licataondagiovaniirifiutiperleviedellacittaaumentanoauspichiamochel'amministrazionefacciacorrettousodeimezziperrisolvereilproblemaancheconaumentodeicontrolli

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa a firma del gruppo “Onda Giovani” di Licata che interviene sul problema inerente i rifiuti in citta’

“Lo stato in cui versano le vie della città di Licata, -si legge nel comunicato-sicuramente non è dei migliori.
Il riferimento è senz’altro legato ai rifiuti, nello specifico alle varie micro discariche che si sono formate in vari punti della città.”
La situazione è molto grave, sotto diversi aspetti,passando dall’aspetto igienico-sanitario arrivando al chiaro danno d’immagine.
Noi di Onda Giovani, già in nostri precedenti comunicati, abbiamo affrontato il problema inerente ai rifiuti e a distanza di qualche mese qualcosa è cambiato purtroppo però in senso negativo.
Difatti, constatiamo con profonda amarezza, che i rifiuti per le vie della città, aumentano di giorno in giorno, favorendo la proliferazione inevitabile di roditori e insetti di qualunque tipo.
Prima di rivolgere nuovamente l’invito all’amministrazione ad intervenire quanto prima, vogliamo rivolgere un accorato appello ai nostri concittadini licatesi, a tutti coloro che nonostante il servizio di raccolta differenziata porta a porta sia stato già avviato mesi fa, si ostinano a gettare i rifiuti per strada, ricordando loro che l’assenza di cassonetti per la raccolta indifferenziata, non li legittima ad abbandonare i propri rifiuti per strada dove tempo prima erano posizionati i suddetti cassonetti.
I dettami del vivere civile, impongono di rispettare l’ambiente in cui viviamo ed abitiamo, perché si, la città di Licata, è anche casa nostra!
Ritornando a quanto detto sopra, ci rivolgiamo all’Amministrazione, e le chiediamo: come intende fronteggiare il problema?
È inconcepibile “ammirare” cumuli di rifiuti vicino ad abitazioni private, è inconcepibile apprendere dagli abitanti delle zone funestate dai rifiuti che l’unica soluzione è tenere le finestre chiuse per non respirare il cattivo odore che promana dai suddetti cumuli di “munnizza”.
Non scordiamoci, neanche, degli incendi appiccati ricorrentemente durante la notte, abitudine criminale che costituisce miope tentativo di risoluzione del “problema rifiuti” ma concreta fonte di pericolo per persone o cose.
In conclusione, noi di Onda Giovani, auspichiamo che l’amministrazione tutta, in tempi celeri, faccia un corretto uso dei mezzi in suo possesso, per fronteggiare o meglio ancora, per risolvere il problema rifiuti, anche con un aumento dei controlli al fine di sanzionare tutti coloro che continuano a gettare per terra i propri rifiuti, perché è bene rammentarlo, in questo caso, la colpa di questo, va anche ai licatesi che non amano Licata.”