FESTA DI SANT’ANGELO. IN MOSTRA DOCUMENTI E LIBRI ANTICHI SUL PATRONO DELLA CITTÀ DI LICATA

Una mostra virtuale sul Santo Patrono della Città di Licata, unica nel suo genere, pubblicata sulla pagina facebook del fondo librario antico della biblioteca comunale “Luigi Vitali” di Licata, Una selezione di documenti e libri antichi realizzata dall’equipe composta da Concetta Domicolo e Angelo Mazzerbo che ripercorre anni di studio e ricerche legati da un unico filo conduttore: Sant’Angelo Martire Carmelitano. In mostra 50 immagini, di cui una inedita del Santo, realizzata a mano dallo scrivano sulla coperta di un registro dell’Universitas di Licata del XVII secolo, raffiguranti frontespizi di libri in italiano, latino, spagnolo, antico francese e documenti antichi che testimoniano la vita e i miracoli del Santo. Tanti i documenti inediti recuperati nel corso degli anni: Alcuni riguardano i miracoli attribuiti a Sant’Angelo tra cui la lava dell’Etna nel 1669, l’acqua miracolosa nel 1619 e il miracolo del latte nel 1625. Altri riferiscono notizie dal 1623 al 1709 sull’Urna e sulle Reliquie. Curiose e interessanti le notizie sulla festa dedicata al Santo dal 1557 al 1930: palio, corsa fiera, muli parati e processione. Non mancano le notizie riguardanti la chiesa e il convento dedicati al Santo Patrono di Licata. Per visionare le immagini basta visitare la pagina facebook del Fondo Librario Antico di Licata.