“Convocata urgentemente domani in audizione presso la Commissione speciale di indagine e di studio per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi, la direzione dell’Asp di Agrigento

“Convocata urgentemente domani in audizione presso la Commissione speciale di indagine e di studio per il monitoraggio dell’attuazione delle leggi, la direzione dell’Asp di Agrigento congiuntamente alle rappresentanze comunali di Licata e Canicattì sulle criticità rappresentate dalle stesse a mezza nota ufficiale, ovvero per le vie brevi.”
Sono le parole del Presidente della Commissione speciale di indagine e di studio per il monitoraggio dell’attuazione delle leggi, peraltro anche Vice Presidente della Commissione sanità l’on. Carmelo Pullara di “Prima l’Italia”.
“La commissione – spiega Pullara -ritorna sull’argomento dopo diverse audizioni svolte sull’applicazione della risoluzione n. 28 – Atto di indirizzo in ordine al potenziamento dei Presidi ospedalieri di Licata e Canicattì approvata dalla Commissione sanità, dopo le verifiche in luogo, a fine maggio del 2021 e di cui la direzione dell’Asp, nelle audizioni, aveva rappresentato la pedissequa applicazione cosa che striderebbe con quanto rappresentato verbalmente e per iscritto.
In qualità di presidente della sopra citata commissione – conclude Pullara – voglio vederci chiaro rappresentando sin d’ora che non intendo derogare ad una sanità dignitosa in provincia di Agrigento anche per gli ospedali minori soprattutto post pandemia.”