scuolechiuseinprovinciadiagrigentofinoal16gennaio

Non hanno ricevuto dati certi sui contagi da Covid e anche i sindaci della provincia di Agrigento hanno deciso di chiudere gli istituti scolastici fino al 16 gennaio(giorno di probabile rientro) lasciando alle scuole la decisione di fare lezione in Dad. . Garantire sicurezza a studenti, docenti e personale scolastico. La decisione è scaturita dall’assemblea dell’Anci organizzata dopo la decisione del governo regionale di riaprire le scuole domani in seguito alla riunione della task force. Già nel pomeriggio, in una nota polemica con l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla, l’Anci Sicilia aveva evidenziato “di aver denunciato la mancanza di dati certi e di aver apertamente chiesto il rinvio dell’apertura delle scuole”. I sindaci avevano chiesto “di conoscere i dati certi relativi al numero dei contagiati comune per comune, all’incidenza degli stessi su 100.000 abitanti, al tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in aree mediche insieme al numero delle persone vaccinate”.