licata, inibizionetemporaneaallutilizzoperusopotabiledellacquaerogatainalcunezonedelquartiereoltreponte

È temporaneamente vietato l’utilizzo per uso potabile dell’acqua erogata dalla rete idrica nel quartiere Oltreponte di Licata per i residenti nelle vie Salso, Rettifilo Garibaldi e Strada Comunale Marcotto. A renderlo noto alla cittadinanza, con ordinanza n° 94 del 2 dicembre 2021, è il sindaco Giuseppe Galanti. Il provvedimento si è reso necessario a seguito della nota dell’Ufficio Igiene Pubblica del Distretto di Licata con la quale è stata comunicata, a seguito delle analisi di laboratorio dei campioni di acqua potabile prelevati dai tecnici del Dipartimento di Prevenzione, la presenza di batteri coliformi nei punti di prelievo di via Generale la Marmora 172. L’acqua potrà essere utilizzata soltanto per fini non potabili fino a quando l’Ente Gestore non comunicherà l’esito favorevole dei controlli interni e la conseguente conformità dei valori delle acque erogate, secondo quanto stabilito dalla vigente normativa in materia.