Pullara: Il Ministero della Famiglia ha avviato le procedure per il recupero delle somme impropriamente spese dal Comune di Agrigento per l’acquisto di suv e pc con l’utilizzo di fondi destinati a famiglie, servizi educativi e centri estivi. Le perplessità sollevate dalla Codacons e da noi condivise in Commissione Parlamentare erano fondate.”

“Riconoscimento dell’aumento a 30 ore settimanali per i veterinari specialisti ambulatoriali dell’Asp di Agrigento. Risultato personale tangibile e concreto dopo anni di battaglie in diverse audizioni in commissione Sanità ma anche in aula iniziate da me trasversalmente insieme ad altri colleghi fin dall’inizio della legislatura.”
È il commento del deputato regionale della Lega e vice presidente commissione Sanità on. Carmelo Pullara.
“Il competente Dipartimento veterinario dell’Asp di Agrigento con l’avallo della direzione aziendale si era già mossa creando appositi stanziamenti di bilancio. Da ultimo l’Assessore Razza con apposita circolare conseguente alle diverse sollecitazioni e con il supporto dei verbali di commissione ed aula ha dato il via all’aumento orari che sarà non solo un beneficio per i lavoratori ma anche a cascata per il delicato servizio che si svolge che ha refluenze economiche e commerciali.
Adesso, dopo le numerose battaglie svolte in questi anni – conclude Pullara – e le numerose sollecitazioni, l’ultima in ordine di tempo fatta a metà novembre, è arrivata la deliberazione della direzione dell’Asp che da avvio a tale adempimento orario da subito, grazie alla collaborazione tra la direzione aziendale ed il dipartimento veterinario. Sempre un passo avanti per la realizzazione delle cose concrete per il nostro territorio.”