pullaraL’avvicinarsi della scadenza del mandato o forse l’avvicinarsi della campagna elettorale fa galoppare l’assessore Razza.

“Avevo già letto con profondo rammarico la presentazione fatta dalla direttrice della Foss dell’evento in programma il 29 ottobre scorso rammarico per il linguaggio pieno di doppi sensi che non mi sembra si addicano ad una istituzione prestigiosa come l’orchestra sinfonica siciliana rammarico perché il lavoro immenso dei nostri eccezionali orchestrali veniva presentato con un linguaggio fuori luogo oggi ( è vero che al peggio non c’è mai fine ) resto ancor più basito nel leggere la difesa d’ufficio della famiglia Fratta/Pelù fatta dal noto cantante era semplice molto semplice invece bastava rendersi conto di una cosa : è stata una pesante caduta di stile la direttrice ne doveva solo prendere atto e scusarsi soprattutto con la sua orchestra fatta di tanti eccezionali professionisti.”
Ad affermarlo è il deputato regionale della Lega On. Carmelo Pullara.