ilportodilicatainseritonellautoritadisistemaportuale

Ieri sera e’ stato approvato un importante emendamento in commissione Trasporti alla Camera che prevede l’inserimento del porto di Licata all’interno dell’Autorita’ di Sistema Portuale della Sicilia Occidentale che comprende gia’ i porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani, Porto Empedocle e Gela. Soddisfazione e’ stata espressa dall’ex Sindaco di Licata Angelo Cambiano oggi capo della segreteria del Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri. “Si aprono scenari importantissimi per Licata e per il territorio -ha dichiarato Cambiano-in considerazione del fatto che le aree portuali sono inserite nelle Zes( Zone Economiche Speciali). Mi preme ringraziare il Sottosegretario Cancelleri che ha seguito il DL INPS alla Camera oltre che i parlamentari del Movimento 5 stelle che hanno presentato questo importante emendamento sostenuto bipartisan da gran parte delle forze politiche presenti in commissione. Ringraziamento doveroso alla Regione siciliana e all’amministrazione comunale che hanno condiviso questo percorso”.