pullarasolidarietaefortecondannasulgraveattointimidatoriochehavistoprotagonistaattiliolucia

“Buone notizie per le partorienti che ne avranno diritto e per le loro famiglie, che erano in attesa dell’attuazione della norma compresa nella finanziaria 2021 che aveva previsto il contributo alle partorienti delle isole minori della Regione Sicilia.
A tal proposito, visto il ritardo, stamane è stata convocata in audizione l’assessorato alla salute e si è discusso dell’attuazione dell’art. 40 legge regionale n. 9/2021, di modifica all’art. 13 della l.r. n. 24/2016.”
Sono le parole del Presidente della commissione monitoraggio, verifica e attuazione delle leggi On. Carmelo Pullara.
“Il testo della legge – spiega Pullara – precisa che per l’esercizio 2021 è autorizzata la spesa di 5 mila euro per le partorienti aventi diritto, e in sede di audizione è stato comunicato che, avendo effettuato l’iscrizione delle somme in bilancio, il decreto attuativo, già oggi alla firma dell’Assessore, sarà pubblicato sulla (Gurs) gazzetta ufficiale regionale siciliana nella prima data utile. Pertanto a breve le somme saranno disponibili per il sostegno alle donne partorienti delle isole minori.
Un altro importante risultato per questa commissione che centra un altro obiettivo all’insegna del lavoro e dei risultati per il bene della Sicilia.”