discaricaacieloapertoneipressiospedaleagrigentopullarasituazioneinammissibilechedimostrainefficienzadirezioneaspagrigento

“Montagne di rifiuti accatastati nei pressi dell’ospedale di Agrigento . La vergogna continua. Situazione indegna e inammissibile e che dimostra l’inefficienza della direzione sanitaria dell’Asp di Agrigento.
Sono le parole del deputato regionale On. Carmelo Pullara vice presidente Commissione Sanità all’Ars.”
“Purtroppo la situazione nei pressi dell’ospedale di Agrigento non cambia -prosegue Pullara- anzi è peggiorata: cumuli di spazzatura giacciono a terra ammucchiati e fanno bella mostra pochi passi dal presidio sanitario. Nessun intervento per rimuovere questa vergogna.
Già a fine gennaio-spiega Pullara- avevo raccolto le lamentele di una vera e propria discarica a cielo aperto vicino al pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento, adesso la situazione è peggiorata e le immagini sono ancora più raccapriccianti e confermano che il problema non è stato ancora risolto. E’ da mesi – sottolinea Pullara-che scrivo e segnalo con forza le inefficienze della direzione aziendale dell’Asp di Agrigento che ancora una volta mostra tutta la sua incapacità e inettitudine. NEL 2021 è intollerabile accettare una situazione del genere in un posto nel quale si dovrebbe tutelare la salute dei cittadini. Chi è responsabile di tutto questo paghi senza se e senza ma!
Invito – conclude Pullara -gli organi preposti, ciascuno per quanto di sua competenza, di porre in essere ogni iniziativa utile a garantire il rispetto delle procedure per la raccolta differenziata e la repressione di ogni forma di abbandono in luogo pubblico dei rifiuti.”