varatodpcmdinataleitaliainzonarossaneifestivieprefestivi

Il Consiglio dei Ministri da’ il via libera al nuovo decreto che stabilisce le misure per combattere la pandemia da Coronavirus nelle prossime festivita’. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato in conferenza stampa le nuove regole per il periodo natalizio. Tutta Italia sara’ zona rossa nei giorni festivi e prefestivi e quindi ( 24,25,26,27 e 31 dicembre 2020 e 6 gennaio 2021). Nei restanti giorni ( 28,29,30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021 ) sara’ zona arancione. Spostamenti vietati dal 21 dicembre al 6 gennaio. Vietato ogni spostamento tra regioni , compresi quelli per raggiungere le seconde case fuori regione. Nei giorni festivi e prefestivi tutta Italia si colora di rosso e dunque saranno consentiti gli spostamenti soltanto per motivi di lavoro, salute e necessita’. Dalle ore 5 alle ore 22 sono consentite le visite ad amici o parenti ( max 2 persone). I figli minori di 14 anni , le persone con disabilita’ e conviventi non autosuffcienti sono esclusi dal conteggio. Consentita l’attivita’ motoria nei pressi della propria abitazione e l’ attivita’ sportiva all’ aperto ma solo in forma individuale. Chiusi negozi, centri estetici , bar e ristoranti. Consentiti asporto( fino alle 22) e consegne a domicilio ( senza restrizioni). Aperti supermercati, beni alimentari e prima necessita’, farmacie e parafarmacie, edicole, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri e barbieri. Nei giorni 28, 29, 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021 l’italia sara’ zona arancione e quindi saranno consentiti spostamenti all’interno del proprio comune. Restano chiusi bar e ristoranti. Consentiti asporto fino alle ore 22 e consegne a docmicilio senza restrizioni. I negozi restano aperti sino alle 21.