testrapidisicilia

La Regione Sicilia ha ordinato due milioni di test rapidi per le scuole siciliane che consentiranno screening  piu’  veloci. Un milione di tamponi  sara’ gia’ disponibile in Sicilia da giovedi’  prossimo. A renderlo noto e’ stato in queste ore l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. I nuovi tamponi saranno stoccati nei depositi della Protezione  civile in parte a Palermo e in parte ad Enna e saranno distribuiti alle aziende sanitarie in base al fabbisogno della popolazione. “ Siamo tra i primi ad avere questa tipologia di tamponi- ha detto Razza- e abbiamo innanzitutto pensato alle scuole, un genitore non puo’aspettare 24 ore per avere una risposta su un tampone fatto al figlio”.